Slider HP

Santa Giulia: inaugurato il cantiere di Spark One a Milano

132

È stato inaugurato lo scorso 9 ottobre il cantiere di Spark One a Milano, nel quartiere Santa Giulia. Il progetto è targato InTown e Progetto MCR, e prevede a breve l’arrivo del secondo edificio, Spark Two. Vediamo insieme i dettagli!

Il quartiere Santa Giulia

Santa giulia è una zona residenziale situata a sud-est di Milano, nel Municipio 4. L’area totale occupata dal quartiere è di circa 1.200.000 mq, e negli ultimi anni si è cercato di dare un volto nuovo agli spazi. L’obbiettivo dei lavori è la riqualificazione della zona come business district, dividendo gli interventi tra la parte nord e quella sud. Spark One a Milano si colloca in uno dei due lotti nella parte sud del quartiere, a pochi metri dalla stazione ferroviaria di Rogoredo.

Il progetto

Dopo l’annuncio dell’avvio del cantiere nel 2016, il progetto è rimasto fermo per due anni. Qualche mese fa arriva la svolta, con l’elaborazione di un nuovo piano di lavori per il quartiere Santa Giulia. Il progetto interessa due aree a lato della stazione di Rogoredo, antistanti gli uffici della sede di Sky Italia. Il prospetto è opera della joint venture InTown, tra le società immobiliari Lendlease e Risanamento. Si prevede la realizzazione di due edifici, Spark One e Spark Two, rispettivamente di circa 25 e 10mila mq. Curato da Progetto MCR, il piano prevede un investimento di 120 milioni di euro. La costruzione di Spark One a Milano si colloca in un progetto più grande, che prevede la riqualificazione dell’intero quartiere Santa Giulia.

L’inaugurazione di Spark One a Milano

Finalmente, lo scorso 9 ottobre è stato inaugurato il cantiere di Spark One a Milano. Hanno partecipato all’evento il sindaco di Milano Giuseppe Sala e l’Assessore a Urbanistica, Verde e Agricoltura Pierfrancesco Maran. Presenti anche Andrea Ruckstuhl e Davide Albertini Petroni, rispettivamente AD e Presidente di InTown.

Spark One sorgerà su un lotto di forma triangolare, affacciato direttamente sulla stazione di Rogoredo. L’edificio sarà strutturato su otto piani, destinati a esercizi commerciali e uffici. Sono inoltre previsti due piani interrati di parcheggi. Il progetto mira ad ottenere le certificazioni WELL e LEED PLATINUM, in quanto costruzione ecosostenibile. La consegna di Spark One è prevista per il 2020, mentre l’inizio dei lavori di Spark Two cominceranno tra sei mesi. Per i primi mesi del 2019 è inoltre prevista l’approvazione dei progetti di riqualificazione dell’area nord del quartiere Santa Giulia.

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.milanosantagiulia.com.

132

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

132
Back to top button