Home Articoli HP ANPAL ricerca navigator a Milano: si occuperanno dell’assistenza al Reddito di Cittadinanza

ANPAL ricerca navigator a Milano: si occuperanno dell’assistenza al Reddito di Cittadinanza

646
SHARE

ANPAL ricerca navigator a Milano: sono 329 le posizioni da coprire nel capoluogo lombardo e in provincia

ANPAL ricerca navigator a Milano.
L’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro ha aperto la selezione pubblica di 2.980 navigator, di cui 329 in provincia di Milano.
Ecco i requisiti necessari per candidarsi alla posizione:
– laurea magistrale o specialistica in una delle discipline specificate nell’avviso pubblico di riferimento;
– cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o regolare permesso di soggiorno per lavoro;
– godimento dei diritti civili e politici, anche nello stato di appartenenza e provenienza;
– assenza di condanne penali, di procedimenti penali in corso, interdizione o altre misure che escludono la costituzione del rapporto di lavoro con le pubbliche amministrazioni, secondo le leggi vigenti;
– assenza di condanne penali, anche se con sentenza non passata in giudicato, per reati di mafia, di terrorismo, di narcotraffico, di violenza sessuale, malversazione, truffa, frode, concussione, corruzione, induzione indebita a dare o promettere utilità, istigazione alla corruzione, peculato, turbata libertà dell’industria o del commercio, ricettazione, riciclaggio, autoriciclaggio;
– assenza di licenziamenti o dispense dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– idoneità fisica allo svolgimento delle attività.
I candidati selezionati si occuperanno di fornire assistenza tecnica ai Centri per l’Impiego e di facilitarne l’incontro con i beneficiari del programma del Reddito di Cittadinanza.
Per quanto riguarda lo stipendio, è previsto un compenso lordo annuo di 27.338,76 con l’aggiunta di 300 euro lordi mensili a titolo di rimborso forfettario delle spese sostenute per viaggio, vitto e alloggio.
L’incarico di collaborazione avrà durata fino al 30 aprile 2021.
Per candidarsi è necessario essere in possesso di una credenziale PIN InpsSPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, o CNS, la Carta Nazionale dei Servizi.
È possibile inviare la domanda di partecipazione esclusivamente online entro le ore 12:00 di mercoledì 8 maggio 2019.
Il regolamento completo e l’avviso pubblico relativo alla selezione sono disponibili sul sito ANPAL.
Per maggiori informazioni e assistenza, i candidati possono contattare l’help desk all’indirizzo selezionenavigator@anpalservizi.it.
(Foto tratta da Sociologicamente)