Home Articoli HP Apre a Milano Primark per scongiurare la maledizione del palazzo di via...

Apre a Milano Primark per scongiurare la maledizione del palazzo di via Torino 45

6631
SHARE

Sta per aprire a Milano Primark, il grande marchio irlandese dell’abbigliamento

Finalmente sta per sbarcare a Milano Primark, il colosso irlandese dell’abbigliamento.
Il brand aprirà nel cuore del capoluogo lombardo all’interno dell’elegante palazzo di via Torino 45, angolo via Palla.
Si tratta di un edificio con una grande storia alle spalle, che, negli anni, ha avuto l’onore di ospitare molti grandi marchi, ma allo stesso tempo, oltre ad essere stato molto ambito, è stato anche molto sfortunato.
Infatti, l’intero edificio che conta 10mila metri quadrati distribuiti su 7 piani, verrà messo sul mercato a 2,5 milioni di canine annuo per un affitto ventennale.
Una richiesta decisamente sotto i prezzi di mercato, considerando che stiamo parlando di un negozio in pieno centro, ma che purtroppo ha visto chiudere diverse attività.
Mentre nei palazzi vicini le attività sono sempre in attivo e in crescita, ora si spera che Primark interrompa questa maledizione.
L’ultima attività ad aver chiuso i battenti in questo locale è la catena di elettronica Trony, che fallì nel 2016. Dopo l’ennesima chiusura la famiglia Mosconi, proprietaria dell’immobile, mise in vendita il palazzo. Alla fine, però, nonostante l’arrivo di offerte di quasi 90 milioni di euro, i proprietari hanno deciso di optare ancora per l’affitto.
La prima attività che si installò all’interno della palazzo di via Torino 45, nel lontano 1931, fu la prima sede milanese della Standa, fondata dal ragioniere Franco Monzino.
All’epoca era di sole 50mila lire e il grande magazzino restò in attività per ben 69 anni. Da qui l’inizio della maledizione.
Nel 2000, Fnac Italia, colosso di libri e dischi, prese il posto della Standa, ma nel 2012 finì in liquidazione.
Nello stesso anno arrivò Trony con una palestra e il supermercato Billa, ma nel 2016, poco dopo Billa, chiuse i battenti anche Trony con la palestra.
Dopo due anni di vuoto, nel 2018, il  colosso svedese dell’abbigliamento H&M sembrava interessato ai locali, ma, dopo molte trattative, il tutto si concluse in un nulla di fatto.
Dunque, dopo tutte queste chiusure si spera che Primark metta fine a questa maledizione che ha falcidiato gli ultimi brand ospitati all’interno del palazzo di via Torino 45.
(Foto tratta da Milano Events)