Home Articoli HP Torna a Milano Cortili Aperti 2019: ecco tutte le dimore storiche segrete...

Torna a Milano Cortili Aperti 2019: ecco tutte le dimore storiche segrete visitabili gratis

457
SHARE

Torna a Milano Cortili Aperti 2019: ecco tutte le dimore storiche segrete della città che saranno visitabili gratuitamente

Domenica 19 maggio torna a Milano Cortili Aperti 2019.
L’iniziativa, di Associazione Dimore Storiche Italiane, consentirà di visitare gratuitamente i cortili più segreti e nascosti del capoluogo lombardo.
I cortili di alcune dimore storiche private, dislocati nell’area di via Cappuccio e dintorni, apriranno al pubblico il 19 maggio, dalle ore 10.00 alle 18.00, in via del tutto gratuita.
Inoltre, ci sarà anche un’esposizione di auto storiche dei soci del Club Milanese Auto-motoveicoli d’Epoca, presso Casa Radice Fossatipalazzo di via Puccini 1 e nel cortile di via Carducci 38.
In programma ci sono anche i concerti della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, che si svolgeranno all’interno del Cortile d’Onore di Palazzo Arese Litta, in corso Magenta 24.
Qui, all’interno del Cortile dell’Orologio dj Palazzo Arese Litta, i visitatori potranno ricevere informazioni utili all’infopoint che verrà allestito.
In più, dall’infopoint partiranno delle visite guidate di 90 minuti, curate da MilanoGuida, esclusivamente su prenotazione. Per quanto riguarda la tariffa, il costo è di 14 euro, mentre per gli under 18 le visite guidate sono gratuite.
L’obiettivo della giornata di AdsiAssociazione Dimore Storiche Italiane, è quello di far avvicinare il grande pubblico alle dimore storiche private, solitamente non accessibili, nonché valorizzare e far conoscere i beni culturali privati di Milano e d’Italia.
Ecco la lista dei Cortili che resteranno aperti al pubblico:
– Casa Radice Fossati – Via Cappuccio, 7;
– Cortile di via Carducci – via Carducci 38;
– Cortile di via Puccini – via Puccini 1;
– Museo archeologico – Corso Magenta, 15;
– Palazzo Arese Litta, cortile d’onore – Corso Magenta, 24;
– Palazzo Arese Litta, cortile dell’orologio Corso Magenta, 24;
– Palazzo Borromeo – Piazza Borromeo, 12;
– Palazzo Fagnani Ronzoni – Via Santa M. Fulcorina, 20;
– Palazzo Lurani Cernuschi – Via Cappuccio, 13;
– Resti romani del Palazzo Imperiale di Massimiano – Via Brisa.
Dunque, per chi vuole conoscere alcuni gioielli nascosti della nostra città, l’appuntamento è per domenica 19 maggio con Cortili Aperti 2019.
(Foto tratta da www.adsi.it)