Home Articoli HP Chiude a Milano Decio, il negozio più antico e ancora in attività...

Chiude a Milano Decio, il negozio più antico e ancora in attività di corso Garibaldi

87
SHARE

Chiude a Milano Decio, il negozio più antico e ancora in attività di corso Garibaldi

Dal prossimo 30 maggio chiuderà a Milano Decio, il negozio più antico e ancora in attività di corso Garibaldi.
La bottega, che ha aperto nel 1929, e che da allora vende tele e tessuti di prestigio.
Oggi, l’insegna viene portata avanti dal 77enne Guido Decio, in negozio da quando aveva 17 anni, che conduce l’azienda ereditata dal padre Ettore e prima del nonno Giovanni, con la moglie Stefania.
Il nonno Giovanni vendeva pezze di lino sulla via, mentre nel 1929 comprò questo negozio e continuò a vendere telerie e tessuti.
È il segno del cambiamento di via Garibaldi.
A pochi metri da questa storica insegna, a due civici di distanza, ha aperto, nel novembre 2018, il primo Starbucks “classico”, dopo la Reserve Roastery inaugurata due mesi prima in piazza Cordusio, che ha segnato lo sbarco della multinazionale in Italia.
Proprio come tutto il capoluogo lombardo, anche via Garibaldi, dopo la semi-pedonalizzazione che ha portato tanti turisti e milanesi, ha subito il passaggio che ha portato alla sostituzione dei negozi esistenti in ristoranti e bar, la nuova anima di Milano.
Dunque, il centro di Milano si appresta a dire addio ad un altro negozio che ha fatto la storia della città.
(Foto tratta da Negozi Storici Lombardia)