Home Arte Apertura straordinaria della Sala Reale, gioiello nascosto della Stazione Centrale di Milano

Apertura straordinaria della Sala Reale, gioiello nascosto della Stazione Centrale di Milano

927
SHARE

Apertura straordinaria della Sala Reale, gioiello nascosto della Stazione Centrale di Milano: la sala venne costruita per il re d’Italia e la sua famiglia per attendere i convogli lontano da occhi indiscreti

Da sabato 11 maggio a sabato 15 giungo, la Sala Reale, gioiello nascosto della Stazione Centrale di Milano, aprirà al pubblico in via del tutto straordinaria.
La sontuosa sala venne costruita appositamente per il re d’Italia e la sua famiglia, in modo tale che i Reali potessero attendere il treno in un’area riservata e separata dal resto della stazione, lontano da occhi indiscreti.
Solitamente, il luogo non è accessibile al pubblico, ma si potrà visitare con una visita guidata targata Neiade.
I partecipanti alla visita guidata faranno il loro ingresso entrando da una piccola porta segreta posta su un fianco della stazione, e percorreranno i meravigliosi corridoi che li condurranno tra i marmi, le colonne e le eleganti decorazioni della Sala Reale.
Nel dettaglio, la sala è situata nel braccio destro della Stazione Centrale e si affaccia sulle banchine degli ultimi binari.
La sala venne inaugurata nel 1931, lo stesso anno in cui venne aperta la stazione.
É distribuita su due livelli, la Sala Reale e la Sala delle Armi.
La Sala Reale presenta tutti i materiali originali di epoca fascista, dai lampadari ai fregi marmorei, dai cassoni del soffitto con bassorilievi ai pavimenti intarsiati nel legno, mentre tutti i simboli del regime nazista e fascista sono stati quasi del tutto eliminati.
Sono ancora visibili, però, leggeri segni di svastiche sul pavimento, che molto probabilmente vennero dipinte in occasione di una visita di Adolf Hitler a Milano.
Il costo della visita guidata è di 27 euro, previa prenotazione obbligatoria sul sito Neiade.
Dunque, per tutti gli amanti dell’arte, l’apertura straordinaria della Sala Reale rappresenta un’occasione unica per visitare questo luogo nascosto di Milano, un vero e proprio gioiello inaccessibile all’interno della Stazione Centrale.
(Foto tratta da Milano Platinum)