Home Articoli HP Arriva Tuttofood 2019 a Milano: il capoluogo lombardo sarà la capitale del...

Arriva Tuttofood 2019 a Milano: il capoluogo lombardo sarà la capitale del gusto per quattro giorni

595
SHARE

Arriva Tuttofood 2019 a Milano: il capoluogo lombardo si trasformerà nella capitale del gusto per quattro giorni

Da lunedì 6 a giovedì 9 maggio si svolgerà Tuttofood 2019 a Milano.
FieraMilano accoglierà l’esposizione biennale dedicata all’agroalimentare.
La manifestazione si terrà in contemporanea con tre eventi sinergici come Fruit InnovationSeeds&Chips e la Milano Food City, una specie di fuori salone dedicato al food.
Saranno oltre 2.900 i brand presenti provenienti da 43 paesi tra cui Spagna, Regno Unito, Francia, Germania, Portogallo, Grecia, Thailandia, Stati Uniti, Perù, Messico, India, Turchia e Cina.
Non solo Paesi esteri, ma anche il nostro Bel Paese è ben rappresentato con le eccellenze Made in Italy e la presenza delle collettive regionali come Abruzzo, Calabria, Campania, Lombardia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Puglia e Sicilia e delle territorialità di Pisa, Arezzo, Avellino, Benevento e Catania, oltre ai consorzi come il Distretto della Pesca in arrivo dalla Sicilia, il Distretto della Valtellina, Piacenza Alimentare e Tradizione Italiana.
Durante la kermesse, partner della Milano Food CityTuttofood racconterà le tendenze e le dinamiche del mercato agroalimentare aprendosi anche ad un settore di grande interesse per gli operatori, ovvero quello del vino, grazie a Tuttowine, uno spazio realizzato in collaborazione con l’Unione Italiana Vini.
Inoltre, tra le novità di questa settima edizione ci sarà il primo International Nut Forum, dedicato alla produzione della frutta secca.
Tra i temi trattati, oltre a quello della solidarietà, ci sarà quello dell’innovazione tecnologica, che sarà protagonista di Tuttodigital e della nuova Evolution Plaza, dove verranno affrontati tematiche come la blockchain applicata al settore agroalimentare e che all’apertura dei lavori vedrà la partecipazione del Ministro dell’Agricoltura Gian Marco Centinaio.