Home Articoli HP In arrivo un nuovo sciopero dei mezzi pubblici a Milano: fermi bus,...

In arrivo un nuovo sciopero dei mezzi pubblici a Milano: fermi bus, treni

361
SHARE

In arrivo un nuovo sciopero dei mezzi pubblici a Milano e in tutta Italia: bus, treni resteranno fermi

Venerdì 17 maggio è in programma un nuovo sciopero dei mezzi pubblici a Milano.
Lo sciopero interesserà non solo il capoluogo lombardo e la provincia, ma anche tutto il resto d’Italia.
Il sindacato USB Lavoro Privato ha già fornito le linee guida per gli orari delle agitazioni.
Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale, a Milano, metro, tram e bus di Atm si fermeranno per quattro ore, mentre i lavoratori del settore ferroviario di TrenordItalo e Trenitalia incroceranno le braccia per otto ore, dalle 9:00 alle 17:00.
Questo sciopero arriva dopo un lungo scontro tra governo e sindacati.
Infatti, l’Usb aveva proclamato uno sciopero generale per il 12 aprile, che poi è stato revocato, ma l’Unione Sindacale di Base ha poi stilato un calendario di manifestazioni, cortei e agitazioni che culmineranno nello sciopero generale dei trasporti.
I motivi alla base delle sciopero sono la lotta alle politiche di austerità che l’Unione Europea impone ai Paesi del Sud Europa, l’abrogazione totale della legge Fornero, l’istituzione di un reddito di cittadinanza universale e incondizionato, crescita dei salari e abbassamento delle tasse anche per il lavoro indipendente.
Insomma, per tutte queste ragioni tutti i lavoratori del pubblico impiego e della scuola sciopereranno venerdì 10 maggio, mentre la settimana successiva, il 17 maggio toccherà ai lavoratori del settore trasporti incrociare le braccia.
Dunque, per tutti i pendolari, invece, sarà l’ennesima giornata di disagi per muoversi e per andare a lavoro.