Home Articoli HP Milano, l’Atm propone il biglietto valido per più di un viaggio in...

Milano, l’Atm propone il biglietto valido per più di un viaggio in metro: la novità dai prossimi mesi

541
SHARE

Grande novità a Milano, l’Atm pensa a un biglietto valido per più di un viaggio in metro

Sarà un’estate di grandi cambiamenti per il trasporto pubblico a Milano, l’Atm sta pensando a un biglietto valido per più di un viaggio in metro.
Questa è una delle idee studiate dal Comune di Milano per venire incontro agli utenti che da luglio subiranno l’aumento del costo del biglietto ordinario a 2 euro.
Quindi, dal prossimo mese di luglio il biglietto ordinario Atm, oltre a passare da 1,50 a 2 euro, sarà possibile anche timbrarlo più volte in metropolitana nei 90 minuti di validità.
A rendere nota l’entrata in vigore di questa novità della timbratura multipla è stato l’assessore alla Mobilità Marco Granelli.
Non sarà questa l’unica novità per gli utenti Atm. Infatti, il carnet da 10 viaggi, che costerà 13,80 euro, potrà essere utilizzato non soltanto dal proprietario del titolo di viaggio, ma anche da chi viaggia insieme a lui.
E non finisce qui. Un’altra importante regola che verrà introdotta riguarderà la validità dei biglietti, i quali continueranno ad essere validi fino alla fine del viaggio, anche se nel frattempo della corsa sono scaduti i 90 minuti.
Si tratta di tre idee che saranno operative solo a partire da luglio e che dovranno essere prima approvate, entro metà aprile, dall’agenzia per il trasporto pubblico che riunisce le province di MilanoMonzaLodi e Pavia.
Carlo Monguzzi, presidente della commissione mobilità a Palazzo Marino, aveva anche ipotizzato un biglietto “leggero” di 1 euro per i viaggiatori che effettuano poche fermate, ma purtroppo, per il momento non è stato possibile adottare questa misura.
Monguzzi si è però detto soddisfatto delle altre tre novità che dovrebbero entrare in vigore dal prossimo luglio.
Dunque, nonostante l’aumento del costo del biglietto ordinario, queste nuove misure che saranno adottate da Atm dovrebbero essere apprezzate dai viaggiatori e pendolari che usufruiscono del servizio di trasporto pubblico urbano milanese.
(Foto tratta da Wikipedia)