Home Articoli HP La Brebemi sarà la prima autostrada elettrica d’Italia: va avanti il rivoluzionario...

La Brebemi sarà la prima autostrada elettrica d’Italia: va avanti il rivoluzionario progetto per l’A35

567
SHARE
Start des weltweit ersten eHighways in Schweden / World's first eHighway opens in Sweden Im Juni 2016 ging der erste eHighway auf einer öffentlichen Straße in Betrieb. Auf einem zwei Kilometer langen Autobahnabschnitt der E16 nördlich von Stockholm wird für die nächsten zwei Jahre ein Siemens-Oberleitungssystem für Lkw getestet. Dabei kommen zwei Diesel-Hybrid-Fahrzeuge des Fahrzeugherstellers Scania zum Einsatz, die in Zusammenarbeit mit Siemens für den Einsatz unter der Oberleitung angepasst wurden. Mit dem zweijährigen Testbetrieb möchten die schwedische Transportbehörde Trafikverket und der Regierungsbezirk Gävleborg Erkenntnisse darüber sammeln, ob sich das Siemens-eHighway-System für eine zukünftige dauerhafte kommerzielle Nutzung und einen weiteren Ausbau eignet. Denn das Land hat ehrgeizige Umweltziele ausgerufen: Schwedens Transportsektor soll bis 2030 unabhängig von fossilen Brennstoffen sein. The first eHighway system on a public road opened in June 2016. For the coming two years, a Siemens catenary system for trucks will be tested on a two-kilometer stretch of the E16 highway north of Stockholm. The trial will use two diesel hybrid vehicles manufactured by Scania and adapted, in collaboration with Siemens, to operate under the catenary system. During the two-year trial, Sweden's Transport Administration Trafikverket and Gävleborg County want to create a knowledge base on whether the Siemens eHighway system is suitable for future commercial use and further deployment. As part of its climate protection strategy, Sweden has committed to having a fossil fuel independent transport sector by 2030.

La Brebemi sarà la prima autostrada elettrica d’Italia: continua il progetto rivoluzionario per l’A35 che diventerà un laboratorio per la mobilità sostenibile

Grandi novità per l’A35: la Brebemi sarà la prima autostrada elettrica d’Italia.
Continua il progetto rivoluzionario che trasformerà il tratto autostradale in un vero e proprio laboratorio per sviluppare soluzioni innovative per una mobilità sostenibile.
Mercoledì 20 marzo gli stakeholder e le istituzioni regionali e locali hanno partecipato alla visita – educational finalizzata allo scambio di know – how al Land Hassen in Germania, dove sarà attivato il primo tratto di autostrada elettrificata.
Infatti, la Germania e la Svezia, che sperimenta questa tecnologia da diversi anni, rappresentano i punti di riferimento per Milano e, di conseguenza, per la realizzazione del tratto elettrico della Brebemi.
L’obiettivo di A35 Brebemi è quello di diventare un laboratorio per lo sviluppo di soluzioni adeguate per una mobilità ecosostenibile e sempre più eco-friendly.
Collaboreranno al progetto anche CALConcessioni Autostradali LombardeScaniaSiemens MobilityPolitecnico di MilanoBocconi e Università Roma Tre.
Inoltre, la Brebemi sarà anche la prima autostrada ad economia circolare grazie ad un sistema fotovoltaico che alimenterà tutta la tratta elettrica.
Il primo tratto sperimentale sarà dotato di una specie di filovia per tir che sarà realizzata in provincia di Bergamo, tra il casello di Romano e quello di Calcio, un percorso di circa 5 chilometri.
L’infrastruttura, pensata sulla falsa riga dei filobus per i mezzi pesanti, verrà realizzata con la collaborazione del colosso tedesco dell’elettrificazione Siemens e da Scania.
L’operazione consentirà di rendere più sostenibile il trasporto della merce su ruote.
Nello specifico, i tir elettrici e quelli ibridi potranno stringere all’elettricità durante la marcia attraverso dei cavi sospesi. Poi, un sistema automatizzato consentirebbe al pantografo presente sui mezzi pesanti di trovare la rete, collegarsi e alimentare il motore elettrico, spegnendo quello a gasolio.
Per quanto riguarda l’energia elettrica necessaria, essa verrà presa dalla vicina rete ferroviaria Tav e dagli appositi poli fotovoltaici che verranno realizzati lungo il tragitto.
Dunque, la nostra regione potrà vantare un altro primato italiano con la realizzazione della prima autostrada elettrica del Paese.
(Foto tratta Veicoli Elettrici)