Home Articoli HP Milano, la Galleria Torino verso la chiusura: il Municipio 1 ha dato...

Milano, la Galleria Torino verso la chiusura: il Municipio 1 ha dato l’ok

271
SHARE
Milano, la Galleria Torino chiude: via libera del Municipio 1
Milano, la Galleria Torino è destinata a chiudere.
Il piccolo passaggio pedonale che unisce e via Torino e via degli Arcimboldi è ormai poco frequentato e i negozi al suo interno sono perlopiù vuoti.
Alcuni giorni fa il Municipio 1 ha dato l’ok alla chiusura della Galleria e all’estinzione della servitù di passaggio.
Nello specifico, come riportato dal sito Lagostoni.com, la Galleria sarà inglobata in un negozio da parte di un operatore, il quale, in cambio, si occuperà di effettuare diversi lavori di riqualificazione in alcune vie adiacenti.
La questione che riguarda la chiusura della Galleria Torino va avanti da più di cinque anni, dal 2014. In questo arco di tempo, l’Anacl’Autorità Nazionale AntiCorruzione, ha deliberato che, in determinati casi, vieterebbe la realizzazione di opere pubbliche da parte di un operatore privato anche se consentito dall’articolo 20 del Nuovo Codice degli Appalti.
Partendo da questo parere, Palazzo Marino ha deciso di chiedere al Consiglio comunale del centro storico di esprimere la sua opinione sulla chiusura della Galleria Torino anche nel caso in cui la riqualificazione delle vie adiacenti fosse realizzata non dall’operatore intenzionato a chiudere la galleria, ma dal Comune di Milano.
Se per l’amministrazione comunale questo avrebbe imposto lo stop della riqualificazione delle vie limitrofe alla galleria da parte dell’operatore privato, il Municipio 1 ha dato un parere diverso.
Infatti, il Consiglio comunale del centro ha confermato l’ok all’estinzione della servitù di passaggio, ma ha respinto l’ipotesi che l’operatore non possa effettuare lui stesso le opere.
Dunque, per il momento, il Municipio 1 ha dato il via libera alla chiusura della Galleria Torino e alla riqualificazione pedonale di via Falconevia degli Arcimboldivia Speronari e via dell’Unione.
Il costo complessivo dei lavori è di circa un milione di euro.
Insomma, il futuro della Galleria Torino sembra ormai segnato, ma seguiamo gli sviluppi della vicenda.
(Foto tratta da Milano Post)