Home Articoli HP Milano, sono in arrivo 80 nuovi tram Atm

Milano, sono in arrivo 80 nuovi tram Atm

1066
SHARE

Milano, in arrivo 80 nuovi tram Atm: verranno costruiti da un’azienda spagnola, avranno una doppia guida e produrranno energia

Milano, sono in arrivo 80 nuovi tram Atm.
L’apertura delle buste con le offerte ha decretato la Stadler Rail Valencia S.A. come azienda prima classificata della gara d’appalto indetta dall’Azienda Trasporti Milanese.
Se il risultato verrà confermato, dopo tutte le verifiche del caso, l’azienda spagnola si aggiudicherà il bando per la fornitura dei nuovi tram.
Il bando prevede la stipula di un contratto generale della durata di 6 anni per la fornitura di 80 mezzi, 50 dei quali saranno destinati per il servizio urbano, mentre i restanti 30 verranno messi a disposizione della rete suburbane. Il primo contratto applicativo, però, sarà da 30 mezzi.
La base d’asta è di 213 milioni di euro.
I nuovi tram conteranno 66 posti a sedere, di cui 44 ribaltabili e gli altri 22 fissi. Per quanto riguarda i posti in piedi, invece, saranno molti di più rispetto ai vecchi tram perché i corridoi avranno dimensioni più ampie.
Le nuove vetture chiamate Tramlink S3 Leo consentiranno di invertire la marcia grazie alla doppia guida in “testa” e in “coda” e avranno un pianale ribassato nella parte centrale per rendere più agevole la salita e la discesa sui mezzi.
Inoltre, i nuovi tram, non più lunghi di 26 metri, saranno più silenziosi e saranno  dotati di un sistema di recupero di energia in frenata nonché di sistemi di videosorveglianza con dieci telecamere interne.
Oltre a fornire a maggiore sicurezza ai passeggeri, anche i mezzi saranno più sicuri con sistemi di sicurezza attivi e passivi come il sistema anti collisione e quello di resistenza agli urti.
Dunque, nei prossimi anni Atm potrà contare di 80 nuovi tram da aggiungere alla sua flotta.
(Foto tratta da www.mobilita.org)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here