Home Articoli HP Burgez apre a Milano un altro locale in centro città

Burgez apre a Milano un altro locale in centro città

517
SHARE

Burgez apre a Milano alle Colonne di San Lorenzo

Burgez apre a Milano il suo quinto negozio.
Nei prossimi mesi ci saranno tante nuove aperture che interesseranno il centro del capoluogo lombardo.
Il nuovo locale, che si va ad aggiungere agli altri punti vendita già esistenti in città, verrà aperto tra un paio di mesi alle Colonne di San Lorenzo.
In pochi anni il nuovo marchio si è fatto largo nella ristorazione veloce, ma senza essere il solito fast food, conquistando i milanesi.
Burgez nasce del 2012 dall’idea di Simone Ciaruffoli, che dopo aver abbandonato Milano, vola a New York per dei colloqui di lavoro. Questi colloqui, però, non portano a nulla, ma l’incontro con un senzatetto gli cambia la vita. Il clochard regala a Simone un diario con dei vecchi appunti appartenuti ai suoi genitori di origine tedesca. Tra quelle pagine, Simone trova l’idea e così, lascia gli Stati Uniti per tornare a Milano e sviluppare il suo progetto: un nuovo fast food con protagonisti i panini con la carne.
Il primo Burgez viene inaugurato in zona Navigli il 12 novembre 2015.
Burgez si presenta come un fast food di fascia alta sul modello di Shake Shack, la catena di ristorazione veloce nata nella Grande Mela e diffusasi in pochissimo tempo in America e in Europa.
I panini descritti tra le pagine di appunti del quaderno del clochard erano i classici hamburger tedeschi.
La carne scelta per farcire i panini è carne di prima qualità tedesca, ma lavorata in Italia. La carne viene cotta in maniera tale che resti croccante fuori, ma tenere dentro.
Anche le verdure sono freschissime e le salse vengono preparare tutti i giorni.
Il pane, il Bun, è un panino sofficissimo fatto con farina di patate per assorbire i sapori della carne, restando allo stesso tempo leggero e fresco.
Dunque, a breve, gli affezionati clienti di Burgez potranno contare su un altro punto vendita in pieno centro.
(Foto tratta da La Repubblica)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here