Home Articoli HP Milano Addosso, le nuove sciarpe con i nomi dei quartieri per dichiarare...

Milano Addosso, le nuove sciarpe con i nomi dei quartieri per dichiarare il proprio senso di appartenenza

290
SHARE

Milano Addosso, le nuove sciarpe con i nomi dei quartieri della città meneghina

Una nuova tendenza sta spopolando in città: si tratta di Milano Addosso, le nuove sciarpe con i nomi dei quartieri.
Questo è il progetto del team Burro Studio (formato dai ventottenni Federica Caserio e Giovanni Manzini in collaborazione con l’account manger trentatrenne Riccardo Bonetti), che ha creato e lanciato la linea di sciarpe “Milano Addosso”.
Si possono definire vere e proprie sciarpe identitarie perché riportano i nomi dei quartieri della città meneghina, in modo da dichiarare il proprio senso di appartenenza e, perché no, ritrovare un po’ di sano campanilismo.
Gli ideatori del progetto hanno spiegato che queste sciarpe seguono il trend attuale, molto marcato tra i giovani, del senso di appartenenza al proprio quartiere.
E, mentre la sciarpa dei Navigli conquista tutti, in quanto una delle zone più amate della città, le sciarpe degli altri quartieri rappresentato l’identità di chi vi abita o vi è particolarmente legato per motivi personali.
Oltre ai Navigli, le sciarpe “Milano Addosso” portano il nome di tutti gli altri quartieri milanesi, da Porta Romana a Porta Venezia, da Barona a Corvetto, da Lambrate a QT8 passando da Sarpi a Isola a NoLo, abbreviazione che indica la zona North of Loreto.
L’esibizione della sciarpa identitaria sembra andare molto di moda sui social network, soprattutto su Instagram.
Infine, siccome Milano è la città della moda, c’è chi ha scelto di utilizzare la sciarpa come accessorio fashion basandosi sui colori della sciarpa e non sul quartiere.
(Foto tratta da zero.eu)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here