Home Slider HP Novità 2019 in merito ai trasporti: da gennaio i biglietti Atm a...

Novità 2019 in merito ai trasporti: da gennaio i biglietti Atm a 2 euro a Milano

3721
0
SHARE
Novità 2019 in merito ai trasporti: da gennaio i biglietti Atm a 2 euro a Milano
Novità 2019 in merito ai trasporti: da gennaio i biglietti Atm a 2 euro a Milano

L’annuncio è ufficiale: aumento per metro, bus e tram a Milano, biglietti Atm a 2 euro.

Dal 1 gennaio 2019 i biglietti Atm a 2 euro a Milano per tutti i mezzi pubblici: metropolitane, autobus e tram. La notizia era nell’aria ormai da tanto, anche perché in più occasioni l’amministrazione aveva sottolineato come i costi per la gestione del trasporto pubblico fossero aumentati. Soprattutto per l’arrivo della metro M5 e per i lavori per la nuova linea M4. Da qui, la necessità di far quadrare nuovamente i conti e quindi rincarare il prezzo della corsa.

I costi.

“Il trasporto pubblico di Milano – ha spiegato il primo cittadino – costa 826 milioni l’anno. Dell’intero costo, 390 milioni vengono coperti da biglietti e abbonamenti. Il resto dovrebbe essere coperto dai contributi che il governo eroga attraverso la Regione. La Lombardia però non è riuscita in questi anni a farsi riconoscere dal governo il dovuto”. Quindi, pochi contributi e a pagare, in più, saranno i cittadini con i biglietti Atm a 2 euro. Dall’aumento, infatti, secondo alcune stime potrebbero sessanta milioni extra che andrebbero a finire nel piano economico triennale. Il rincaro, insomma, è deciso: verrà inserito nel bilancio triennale che arriverà in giunta a gennaio. Tutto ciò dovrà essere approvato entro fine febbraio. Ma un’ultima, piccola, speranza resta. Il sindaco Sala ha chiarito che il tempo non è ancora terminato. Fino all’ultimo cercheranno di trovare un’alternativa sebbene sia difficile evitare l’aumento. La cosa importante è che la

Cosa aspettarsi

Inevitabilmente, anche se non è ancora stato ufficializzato, aumenteranno anche i prezzi degli abbonamenti, pur “tenendo conto – ha sottolineato Sala – dell’attenzione che deve restare per anziani e fasce deboli”. Quel che è certo è che con i biglietti Atm a 2 euro a Milano, quello della città meneghina diventa il trasporto pubblico più costoso d’Italia – Roma, per dire, si ferma a 1,50 euro -, ma perfettamente in linea con le grandi città europee.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here