Home Slider HP Milano meeting automobilistico: il raduno più silenzioso ed ecosostenibile d’Italia!

Milano meeting automobilistico: il raduno più silenzioso ed ecosostenibile d’Italia!

376
0
SHARE
Milano meeting automobilistico
Milano meeting automobilistico

All’incirca 500 le vetture a batterie attese al Milano meeting automobilistico che avrà luogo dal 27 al 29 settembre a Palazzo della Regione.

Attese al Milano meeting automobilistico le 500 vetture a batterie. Il raduno di auto elettriche che si tiene in contemporanea con e_mob 2018. A più di due mesi dall’evento sono già oltre 200 i possessori di modelli a zero emissioni ad avere aderito al raduno iscrivendosi gratuitamente tramite il forum all’interno dell’apposita pagina del sito e_mob. Un risultato ottenuto in poche settimane che rende plausibile il traguardo delle 500 unità previste dagli organizzatori.

Si svolgerà dal 27 al 29 settembre 2018, a Milano, la Conferenza nazionale della mobilità elettrica e_mob, patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e dall’Anci (Associazione nazionale Comuni italiani). Arrivata alla sua seconda edizione, la Conferenza, quest’anno si svolgerà al Palazzo della Regione Lombardia.

La tre giorni sulla mobilità elettrica sarà così organizzata:

  • 27 settembre: presentazione della Carta Metropolitana della Mobilità Elettrica, lanciata nell’edizione 2017, promossa dai Comuni di Milano, Bologna, Firenze, Torino e Varese, e sottoscritta da oltre 70 città italiane
  • 28 settembre: giornata dedicata alla formazione tecnico professionale con l’assegnazione di crediti formativi a ingegneri ed architetti
  • 29 settembre: giornata di condivisione e diffusione dell’importanza della mobilità elettrica al pubblico dei consumatori con un convegno organizzato da Adiconsum. Nella giornata si terrà anche il Raduno delle auto elettriche.

La partecipazione all’evento è GRATUITA!

Il raduno

Il ritrovo delle 500 auto è fissato per sabato 29 settembre, ore 9.00, presso il parcheggio di via Gerolamo Cardano, a pochi passi da Palazzo Lombardia. I veicoli saranno schierati per marchio e modello a rappresentare l’intera offerta commerciale italiana. A essere premiati, però, saranno in pochi: il possessore arrivato da più lontano e quello della vettura più longeva. Per il popolo elettrico il raduno è un’opportunità per dialogare direttamente con le istituzioni e le aziende. Ai rappresentanti del Governo e degli enti locali sarà possibile richiedere informazioni sulle azioni e interventi in atto a favore della mobilità elettrica e suggerire quelli futuri.

Le società partecipanti:

  • ITAS Assicurazioni, già attiva nell’offerta di polizze assicurative dedicate ai modelli a emissioni zero. Presenterà un’offerta dedicata alla sicurezza di chi sceglie la mobilità green che promette di essere vantaggiosa e pratica.
  • A2A, Edison, Enel e il Gruppo Hera esporranno le offerte commerciali per la ricarica pubblica e domestica.
  • Class Onlus riproporrà Sov-Help. L’innovativo servizio di SOS ricarica che fornisce assistenza alle auto elettriche in panne per esaurimento delle batterie.

@Clelia Mumolo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here