Home Slider HP Milano è la settima città più cara al mondo: superata anche Londra...

Milano è la settima città più cara al mondo: superata anche Londra nella top ten!

2092
SHARE
Milano è la settima città più cara al mondo: superata anche Londra nella top ten!
Milano è la settima città più cara al mondo: superata anche Londra nella top ten!

Secondo la classifica di Ubs, Milano è la settima città più cara al mondo. In testa Zurigo, Ginevra e la capitale italiana Roma.

 

Nella top ten delle dieci città più care al mondo

Milano è tra le dieci città più care al mondo, con il costo della vita più alto anche di Londra, e tra i più alti d’Europa. La metropoli meneghina è al settimo posto nel rapporto 2018 di Ubs Price and Earnings. Sul costo della vita e i redditi nelle 77 principali città del mondo. Ma non è tra le città dove si guadagna di più e di conseguenza Milano è indietro anche come potere d’acquisto rispetto a Zurigo o New York.

 

Europa culla del carovita

In generale è l’Europa l’area del mondo con le città più care. Tra queste Milano è leggermente meno cara, al decimo posto, se si aggiungono i costi degli affitti. Ma Ubs spiega che le quotazioni del mercato immobiliare falsano un po’ la classifica, dato che il riferimento è New York dove i prezzi delle case sono alle stelle. In Italia, Roma è più indietro al 20esimo posto senza gli affitti, e al trentesimo posto con i costi degli immobili. In testa tra le città più care del mondo ce ne sono ben due in Svizzera: Zurigo e Ginevra. Sono le due città più care, con un indice di 116,8 la prima e di 113.4 la seconda. Seguono Oslo, Copenhagen, New York, Tokyo e poi, dopo Milano, Londra, Chicago, Helsinki. La metropoli più economica? Il Cairo, con un indice di 34,6, preceduta da Lagos, Kiev, Manila.

 

Milano si conferma la città più costosa d’Italia

Nel capoluogo lombardo i prezzi per le attività dedicate al tempo libero come: cinema o abbonamento in palestra, sono più contenuti. Nonostante la città sia la destinazione più costosa dopo Copenaghen per un weekend. Economici anche i trasporti pubblici, per i quali in media al mese si spendono 42,6 dollari contro i 196,5 dollari di Londra. Il capoluogo lombardo diventa invece più caro anche per una cena romantica al ristorante, dove costa in media circa 128 dollari. Aumenta anche il costo del noleggio delle auto, dove Milano compare all’ottavo posto con un prezzo giornaliero medio di 157,3 dollari.

I prezzi al consumo a Milano

Milano è la 27esima città per variazioni nel livello dei prezzi, con un incremento dell’1,34% rispetto ai prezzi del 2016. L’Italia ha quindi scalato tre posizioni rispetto all’anno precedente, quando invece si registrò una riduzione dello 0,05. In cinque anni i prezzi al consumo sono aumentati del 2,90%. La città rientra invece nelle prime 20 città per la sanità, il traffico e per il clima.

I guadagni e gli stipendi a Milano

In aumento del 12% gli stipendi mensili netti, che passano da 1.707 dollari nel 2016 a 1.904 dollari nel 2018. In tre anni i redditi mensili hanno segnato un aumento complessivo del 5%. La città è al 25esimo posto nella classifica degli affitti mensili più cari, che passano a 1.329 dollari nel 2018 da 1.188 nel 2017.

Il prezzo del gasolio a Milano

Il costo della benzina è il quarto più caro nel mondo (1,83 dollari) e in aumento del 14% rispetto al 2017. Più contenuti sono i costi per l’acquisto di un’auto utilitaria.

credits: pixabay

@Clelia Mumolo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here