Home Slider HP In progetto altre due torri a Citylife a Milano!

In progetto altre due torri a Citylife a Milano!

1049
0
SHARE
In progetto altre due torri a Citylife a Milano!
In progetto altre due torri a Citylife a Milano!

Altre due torri a Citylife, complesso ultramoderno del capoluogo meneghino. Generali, unico proprietario della società Citylife, avrebbe deciso di ampliare il progetto.

Le tre torri di Citylife diventeranno quattro. O forse addirittura cinque. Secondo alcune indiscrezioni i nuovi grattacieli verranno costruiti ai confini del complesso già esistente. La riqualificazione del territorio in questione serve creare un legame più forte con i quartieri circostanti, che ne beneficeranno economicamente.

Citylife è il progetto di riqualificazione urbana della zona su cui sorgeva la ex Fiera Campionaria di Milano, spostatasi in seguito presso Rho. Qui oggi rimane solo Fieramilanocity, che insieme all’enorme Fieramilano di Rho costituisce il polo fieristico più grande d’Europa.

Il Dritto, il Curvo e lo Storto

Situata nel quartiere Portello, l’area in questione è oggi un cantiere a cielo aperto. Infatti dopo Torre Isozaki (il Dritto) e Torre Hadid (lo Storto), è la volta del terzo e ultimo grattacielo che avvolgerà piazza delle Tre Torri. La Torre Libeskind (il Curvo), ancora in fase di costruzione, sarà alta ben 173 metri. Attualmente i lavori sono arrivati al quarto piano e si prevede l’inaugurazione dell’edificio per il 2020.

Altri due torri a Citylife

Da tempo si parla della costruzione di altre due torri nel complesso di Citylife. Il progetto, ancora in fase embrionale, prevede il recupero dei 70mila mq rimasti fuori dal ridimensionamento del 2008. Oggi in questo spazio sorgono campi da tennis e gli hangar del cantiere di Citylife.

Le due nuove torri sono state progettate come sedi di uffici. Come già detto, gli edifici fungeranno da anello di collegamento tra Citylife e i quartieri circostanti. In particolare, una torre sorgerà tra l’asse Domodossola e l’asse Galantino, mentre il secondo sarà alle spalle dell’attuale cantiere Libeskind, nell’area Nord.

Altre novità

Citylife quindi quasi raddoppia le sue torri. Ma non è l’unica novità in vista. I giorni del Velodromo Vigorelli sembravano terminati, invece i milanesi amanti del ciclismo avranno una bella sorpresa. Il Comitato Velodromo Vigorelli ha dichiarato “Non ci rassegniamo a considerare quella del Velodromo una storia conclusa. Vogliamo che questa storia abbia un futuro”. Sono numerose le aperture del Velodromo previste per primavera-estate 2018. Inoltre a settembre 2018 aprirà l’asilo comunale, che ospiterà 68 bambini.

Chiara Savi

(credit foto: tripadvisor)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here