Home Slider HP Statue di Harry Potter a Milano: la città si prepara ad accogliere...

Statue di Harry Potter a Milano: la città si prepara ad accogliere il maghetto

525
0
SHARE
Arrivano a Milano le statue di Harry Potter!
Arrivano a Milano le statue di Harry Potter!

In questi giorni sono spuntate statue di Harry Potter in alcune delle piazze più famose della città.

Milano sta diventando sempre più magica. In questi giorni sono apparse, in alcune delle piazze più importanti, statue che richiamano la saga di magia più famosa: Harry Potter. Harry Potter a Milano è un evento di grande portata. Tutto è iniziato con l’annuncio di Harry Potter: the Exhibition, per arrivare ad oggi. Le statue di Harry Potter sono una celebrazione anticipata della mostra che aprirà il 12 maggio alla Fabbrica del Vapore. In attesa che scocchi l’ora X, Milano celebra una delle saghe letterarie fantasy più lette di sempre con quattro enormi statue.

Le statue.

Le statue di Harry Potter sono apparse in luoghi milanesi suggestivi. Partendo da Piazza Cadorna, dove è stata svelata il 26 aprile la prima statua raffigurante la Ford Anglia Volante del Signor Weasley. Con questa macchina magica, Harry e Ron raggiungono il castello di Hogwarts in Harry Potter e la Camera dei Segreti. In Piazza Missori, svetta il Cappello Parlante, alto circa 3 metri. Il Cappello Parlante ha smistano gli studenti di Hogwarts nel primo film della saga. In Piazza della Moscova c’è la riproduzione della Nimbus 2000, scopa voltante del maghetto più famoso al mondo. Infine, in Piazza Argentina svetta la statua di Dobby, elfo magico, amico di Harry Potter, accompagnato dal suo calzino.

La mostra.

Le statue di Harry Potter sono un assaggio per i babbani (chi non pratica la magia), che aspettano il magico evento. La Harry Potter: the Exhibition, sarà aperta al pubblico dal 12 maggio al 9 settembre 2018. Ricostruisce, in uno spazio espositivo di 1600 metri quadri, le sale e le location più famose dei film. Alcuni esempi: la sala comune e il dormitorio di Grifondoro, con tanto di costumi originali e oggetti di scena. Ci saranno anche elementi interattivi, con cui i visitatori potranno entrare nell’area del Quidditch. Si potrà lanciare la Pluffa, sradicare la mandragola dell’aula di Erbologia e visitare la capanna di Hagrid.

Per informazioni sui prezzi della mostra visitare il sito di Ticketone.

Federica Elli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here