Home Slider HP Tenoha: apre a Milano uno spazio dedicato alla cultura giapponese

Tenoha: apre a Milano uno spazio dedicato alla cultura giapponese

279
0
SHARE
Tenoha: apre a Milano uno spazio dedicato alla cultura giapponese
Tenoha: apre a Milano uno spazio dedicato alla cultura giapponese

Tenoha, locale adatto a chi vuole rilassarsi, scoprire la cultura del Sol Levante e apprezzare il cibo in piena atmosfera nipponica.

In via Vigevano 18, zona Tortona, a Milano, nell’ex zona industriale, ha appena aperto Tenoha. Si tratta di un piccolo angolo di Giappone, in cui la clientela può rilassarsi, lavorare e apprezzare la cultura giapponese. Nato nel 2014 a Tokyo il primo spazio Tenoha, vuole essere luogo di incontro e co-working. In una città come Milano, siamo sicuri che il progetto di Tenoha prenderà piede in poco tempo. La commercializzazione di questa idea è quasi scontata data la mania degli ultimi anni per tutto ciò che riguarda l’oriente.

Il locale

Tenoha, un luogo tipicamente giapponese, con un arredamento minimalista che permette di rilassarsi lontano dal caos della città. Gli spazi godono di armonia data dall’arredamento curato nei dettagli e un’estetica semplice ed essenziale. All’interno un grande albero che cresce verso l’alto, ricco di foglie, anche per sottolineare la sostenibilità ambientale del progetto. In giapponese “te” significa mani mentre “ha” significa foglie: una metafora sulla crescita degli alberi per dare vita a nuove sinergie e collaborazioni.

Il progetto

A Milano, Tenoha tende a portare la cultura nipponica nella città meneghina. L’idea nata in Giappone prevedeva il processo contrario. L’intenzione era quella di far conoscere la cultura italiana a quella giapponese. Questo progetto fa parte di un investimento di più ampio raggio, intrapreso da Italia Fudosan Real Estate a partire nel 2017. Tutto è nato per realizzare lo sviluppo di un’area destinata al retail e al food in via Vigevano. Gli interni dell’ex edificio industriale degli anni Trenta offrono 2.500 metri quadri di superficie complessiva, articolata in aree tematiche. È presente lo store con prodotti di design e artigianato; spazi attrezzati destinati al co-working aperti 24/7. Presente anche uno spazio pop up da valorizzare in partnership con realtà che proporranno attività in linea con la filosofia del luogo. In più il grande spazio eventi con accesso indipendente per mostre ed occasioni private.

Cibo e ambiente

La zona gastronomica di Tenoha è stata pensata per creare una fusione tra le due culture. Si gioca con l’ospitalità tipicamente giapponese e gli usi e costumi della tradizione italiana. Il concept Tenoha si allontana da quella che è la cultura nipponica tradizionale, e punta sul Giappone contemporaneo. Il locale ospita circa un centinaio di coperti, più altri trenta posti a sedere fuori. All’esterno è presente un cortile che in estate diventerà un beer garden. L’orario di apertura del locale va dalle nove del mattino a mezzanotte.

Cosa mangiare al Tenoha?

Il pranzo Tenoha è caratterizzato da un menù light, con proposte di insalate rivisitate in stile nipponico. È disponibile anche l’opzione bento box, contenente pollo fritto, tartare di maguro e verdure di stagione.

Anche al Tenoha arriva l’ora dell’aperitivo ed è possibile trovare un menù totalmente in stile orientale. Si possono assaggiare yakitori, kushiage, tempura e altri snack caratteristici dello street food orientale. in abbinamento alla carta dei drink, cocktail con twist all’orientale, bollicine o vini al calice.

La cena Tenoha propone piatti tipicamente giapponesi. Da izakaya, tonkatsu, zuppa di miso o di dashi, udon in brodo di maiale karaage. Si trovano anche la rana pescatrice allo yuzu e il filetto di manzo flambato al sake. I prezzi spaziano dai 10 ai 25 euro per un piatto principale.

Anche i dolci sono tipicamente nipponici, con mochi fatti al momento, ma anche dolci fatti con il matcha.

A capo del progetto culinario del Tenoha, troviamo lo chef Hideyuki Manaka. A Tokyo guida il ristorante Da Fiore ad Omotesando, tentando di interpretare la cucina italiana.

Informazioni pratiche

Indirizzo: Via Vigevano, 18 – 20144, Milano

Sito Web

Federica Elli

(credit foto: living corriere)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here