Home Slider HP Nasce a Milano la casa stampata, primo esempio di casa 3D

Nasce a Milano la casa stampata, primo esempio di casa 3D

2383
SHARE
Nasce a Milano la casa stampata, primo esempio di casa 3D
Nasce a Milano la casa stampata, primo esempio di casa 3D

Con l’arrivo della Design Week arrivano anche le novità: nasce a Milano la casa stampata direttamente da una stampante 3D.

Dal 17 al 22 aprile si terrà a Milano il Salone del Mobile. Quale migliore occasione per presentare un progetto unico nel suo genere?

Sorgerà in piazza Cesare Beccaria la prima casa stampata, creata completamente attraverso una stampante 3D.

In occasione della Milano Design Week, Massimiliano Locatelli, per lo studio CLS Architetti, in collaborazione con Italcementi, Arup, Cybe, ha presentato questo progetto. Una casa stampata in opera, 100 mq, in piazza Cesare Beccaria.

Come si realizza?

I tempi di realizzazione sono stimati intorno a una settimana, e i costi dimezzati. Sarà una struttura isolata termicamente, antisismica e totalmente ecosostenibile. La casa stampata sarà realizzata con polveri cementizie, inerti e leganti. Nel tempo potrà essere demolita, polverizzata e ricostruita con lo stesso materiale. Per realizzare questo progetto bastano 3 addetti, non semplici operai, ma ingegneri con competenze apposite.

La stampante è stata presentata ad Austin (Texas) durante la conferenza South by Southwest. Si tratta di una stampante che permetterà un’edilizia ultra smart. Consentirà la costruzione di case tra i 55 e 75 metri quadrati, il tutto a meno di 4000 dollari.

Il progetto avrà il nome di 3D Housing 05, e resterà in piazza Cesare Beccaria per tutto il mese di aprile. Verrà poi trasportata alla Italcementi, sede di Bergamo, dove sarà prova della rivoluzione edile e architettonica.

Federica Elli

(credit foto: elle decor)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here