Home Slider HP Sesto San Giovanni, l’ex area Falck cambierà volto grazie a Renzo Piano

Sesto San Giovanni, l’ex area Falck cambierà volto grazie a Renzo Piano

1314
0
SHARE
Sesto San Giovanni, l'ex area Falck cambierà volto grazie a Renzo Piano
Sesto San Giovanni, l'ex area Falck cambierà volto grazie a Renzo Piano

Sesto San Giovanni, l’ex area Falck protagonista di un progetto di restyling firmato Renzo Piano.

Alle porte di Milano, a Sesto San Giovanni, l’ex area Falck si appresta a trasformarsi in una nuova cittadella.
Questo è quanto emerge dai rendering pubblicati del nuovo progetto di restyling dell’area di Renzo Piano.
La nuova cittadella sorgerà tra via Italia e viale Thomas Edison e accoglierà un parco, un’area residenziale, un centro commerciale, una stazione e un multisala.
Il progetto si svilupperà in due fasi. Nella prima verranno realizzate la Città della Salute e della Ricerca e una nuova stazione ferroviaria. Successivamente, si procederà con la costruzione di nuove residenze, del multisala e di viali dedicato allo shopping sullo stile dei boulevard francesi.
L’idea di Piano è quella di mantenere l’identità storica dell’area Falck. Infatti, nel parco, rimarranno intoccati gli elementi del paesaggio e porzioni di elementi ipogei, ovvero le donazioni su cui poggiavano i macchinari.
Per quanto riguarda il nuovo centro commerciale, invece, la struttura sorgerà nel vecchio edificio industriale Concordia T5, e verrà realizzato da Falcon Malls.
Questo piano di riqualificazione e di bonifica dell’area rappresenta un punto di partenza per la rinascita dell’hinterland milanese. Allo stesso tempo, però, segna la fine della Milano delle fabbriche, quella città perfettamente descritta ne “Il ragazzo della via Gluck” di Celentano.
Dunque, a Sesto San Giovanni, l’ex area Falck verrà ampiamente riqualificata grazie a questo progetto che la strapperà all’incuria e all’abbandono di questi anni.
Foto tratta da casaeclima.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here