Home Ambiente Quadrilatero del Silenzio a Milano: quei fenicotteri rosa di Villa Invernizzi

Quadrilatero del Silenzio a Milano: quei fenicotteri rosa di Villa Invernizzi

1291
SHARE
Quadrilatero del Silenzio a Milano
Quadrilatero del Silenzio a Milano

Nel giardino di una villa in stile liberty vive un pittoresco stormo di fenicotteri rosa immersi in una piccola radura verde nota come il Quadrilatero del Silenzio a Milano.

 

Silenzio e pace a Milano

La capitale meneghina offre molte più sorprese di quante se ne possano immaginare. I suoi angoli nascosti celano vere e proprie perle, come ad esempio il cosiddetto Quadrilatero del Silenzio a Milano. Si tratta di una zona a due passi da Corso Venezia, che custodisce un prezioso effetto sonoro, grazie al quale spariscono i rumori del traffico e del caos cittadino. La bellezza di questo angolo milanese è data dai palazzi, veri e propri gioielli in stile liberty. Inoltrandosi in questa radura di pace e relax si possono scorgere dei meravigliosi fenicotteri rosa all’interno di un giardino. Ma di che villa si tratta? Scopriamolo!

 

La storia di Villa Invernizzi

Ma cosa ci fanno dei fenicotteri a Milano? Villa Invernizzi è di proprietà del famoso “papà” dei formaggini, divenuto ad un certo punto della carriera il Cavalier Invernizzi. Egli volle creare questa oasi negli anni ’70. Successivamente nella villa furono importati i leggiadri uccelli dall’Africa e dal Cile. All’epoca non vigevano norme per la tutela degli animali esotici, e nel parco nacque la prima colonia. Che di generazione in generazione ha continuato ad abitare il giardino, divenendo il piccolo e silenzioso stormo di oggi. Essendo nati in cattività, non sembrano avere la benché minima intenzione di andarsene, e le volontà testamentarie dei coniugi Invernizzi li tutelano.

 

Una radura nel silenzio

Oltrepassato l’arco davanti alla fermata della metro rossa Palestro, nella zona di Corso Venezia, si entra in questa parte di Milano, nota a pochi, ma ricca di sorprese. Ci troviamo nel Quadrilatero del Silenzio a Milano delimitato ai quattro lati da via Mozart, via Serbelloni, via Cappuccini e via Vivaio. Si presenta come un’oasi di pace che si lascia alle spalle una città che non si ferma quasi mai. Nel cuore del Quadrilatero vi è Villa Invernizzi. Una vera e propria visione, all’interno di una grande metropoli, che i visitatori possono osservare dal cancello di via Cappuccini, 3. La villa non è visitabile, ma attraverso le inferriate lo spettacolo dei placidi fenicotteri rosa è osservabile. Non c’è passante che resista alla tentazione di gettare lo sguardo fermandosi un attimo davanti a questo spettacolo della natura.
credits: ilmilaneseimbruttito

@Clelia Mumolo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here