Home Articoli HP Giardino della Guastalla a Milano: cinquecento anni di storia!

Giardino della Guastalla a Milano: cinquecento anni di storia!

1056
0
SHARE
Giardino della Guastalla a Milano, cinquecento anni di storia! [fonte immagine flawlessmilano.com]
Giardino della Guastalla a Milano, cinquecento anni di storia! [fonte immagine flawlessmilano.com]

Il giardino della Guastalla a Milano è un piccolo parco tra i più antichi del capoluogo meneghino.

Il giardino della Guastalla a Milano nasce nel 1555 per opera di Paola Ludovica Torelli. Obiettivo quello di affiancare al collegio per ragazze anche un parco limitrofo a via Francesco Sforza.

La donna, sotto protezione dei Visconti e originaria dell’Emilia, era particolarmente dedita alla preghiera. Non per nulla fu l’ideatrice di un monastero, oggi delle Angeliche, in Corso Italia e la prima sostenitrice della chiusura delle case di tolleranza.

La somma con cui Paola Ludovica riuscì nell’intento di costruire il collegio giunse dalla somma della vendita delle terre in Emilia a favore dei Gonzaga. La struttura invece adibita a collegio per le ragazze in difficoltà fu un acquisto concordato con Matteo delle Quattro Marie.

Proprio questa casa che prima era del medico Quattro Marie, aveva vicino un giardinetto, il nostro giardino della Guastalla a Milano. Rimpinzato dalle acque del vicino Ticino, i flutti brulicavano di pesci tra cui persici e trote.

Quando la contessa passò a miglior vita il laghetto ebbe una esistenza turbolenta. Prima interrato, poi fu sede di una peschiera barocca. In seguito ci venne costruita sopra una edicola, un tempio neoclassico firmato Luigi Cagnola e la fontana del mascherone.

Serio pericolo arrivò con l’avvento del fascismo e la volontà di rendere l’area edificabile. La zona però venne mantenuta a giardino grazie al podestà Giangiacomo Gallarati Scotti che si contrappose e, anzi, lo trasformo nel primo parco pubblico della Lombardia.

@Damiano Grilli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here