Home Ambiente Smog a Milano? Sì, e vale un argento europeo!

Smog a Milano? Sì, e vale un argento europeo!

448
0
SHARE
Smog a Milano? Sì, e vale un bel argento europeo! [fonte immagine notizie.it]
Smog a Milano? Sì, e vale un bel argento europeo! [fonte immagine notizie.it]

Lo smog a Milano fa vincere alla città meneghina il secondo posto di città più inquinata in Europa.

Non solo il capoluogo meneghino sul podio, bensì una tripletta tutta italiana. In testa Torino e sul gradino più basso Napoli. Insomma, quando si parla di smog a Milano bisogna allargare la scala a livello nazionale.

I numeri delle polveri sottili pm10 sono i seguenti calcolati in microgrammi, Torino 39µg, Milano 37µg e Napoli con 35µg; staccano relativamente dalle seguenti tra cui Siviglia, Marsiglia e la ex città italiana Nizza, dove in media vi è un valore di pm10 di 29µg.

Dai dati dell’OMS si evince il superamento del valore limite dei 20 microgrammi annui di buona parte delle città italiane. La classifica da cui sono tratti i valori “Che aria tira in città” è datato 2013, ma nonostante gli anni passati la tendenza non è andata migliorando; prendendo ad esempio il caso della nostra Milano i valori sono stati mediamente 35-41-36, un’altalena pericolosa per la salute.

Legambiente ha così stilato un dossier “Mal’aria di città 2018” ivi saranno segnalati i punti emergenziali in cui bisognerà attivarsi prontamente per abbattere l’inquinamento. Questo giunge in concomitanza con la riunione per l’ambiente che si terrà a Bruxelles il 30 gennaio; giorni in cui il dossier verrà anche pubblicato.

Il summit europeo non tenderà a bacchettare solo l’Italia, bensì anche altri stati come Germania, Spagna, Francia e Regno Unito. Se non dovesse funzionare? Beh il passo successivo sarebbe la CIG (Corte Internazionale di Giustizia) e per una volta l’Italia non sarebbe da sola a dove pagare qualche multa per la sua indisciplina.

@Damiano Grilli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here