Home Ricorrenze Carnevale Milano 2018: dove e cosa fare!

Carnevale Milano 2018: dove e cosa fare!

653
0
SHARE
Carnevale Milano 2018
Carnevale Milano 2018

Come ogni anno il Carnevale è un evento molto atteso, coinvolge chiunque e strappa un sorriso anche ai più burberi. Offre la possibilità almeno per un giorno di essere qualcun altro. Ma Milano ama distinguersi e come ogni anno il Carnevale Milano 2018 rappresenterà un evento fuori dalle righe.

Carnevale Milano 2018: dove e quando

L’inizio del Carnevale Milano 2018 è datato al 17 febbraio. A Milano si celebra il carnevale il sabato dopo le Ceneri, quando nel resto d’Italia, dove vige il rito romano, è già Quaresima da tre giorni. Alla base c’è un fatto storico: il “ritardo” è legato al Rito Ambrosiano, ma sul Carnevale Milanese circolano tante leggende legate anche a Sant’Ambrogio.

La festa ambrosiana

La tradizione del Carnevale Ambrosiano, secondo le leggende popolari, narra che nel IV secolo il carnevale milanese fosse rinomato e considerato quanto quello veneziano. Ma un anno accadde che i milanesi abbiano dovuto far slittare la ricorrenza aspettando il vescovo rientrasse da un pellegrinaggio. Di questo racconto circolano due varianti: la prima secondo cui furono i milanesi ad approfittare dell’assenza per prolungare la festa. La seconda che vuole che sia stato il futuro Sant’Ambrogio a chiedere di attenderlo. Gli storici, invece, credono che le motivazioni di questo slittamento di data sia legato a un anno in cui la fine della Quaresima fosse andata a coincidere con la fine di una pestilenza. la popolazione fu così costretta alla fame a causa dell’isolamento e che la dispensa per prolungare i festeggiamenti sia stata chiesta al Papa da Ambrogio per rinfrancare i milanesi.

Quello che storicamente è certo è che il carnevale ambrosiano aveva attirato l’attenzione di Carlo Borromeo. Il vescovo di Milano non vedeva di buon occhio il prolungarsi della festa, ma neppure la maggior severità della Chiesa è riuscita a modificare la tradizione esclusiva della città che conserva tuttora la tradizione.

Carnevale Milano 2018: il programma della festa

Il 17 febbraio è decretato come l’inizio del Carnevale Milano 2018. Come ogni anno, ci sarà un tema portante che richiamerà l’identità storico-culturale milanese. Per il 2018 il tema non è ancora stato comunicato. Durante i tre giorni di festa, le manifestazioni si dirameranno in tutto il territorio milanese fino all’arrivo dell’evento principale: il corteo del sabato pomeriggio, al quale seguirà lo spettacolo serale in Piazza Duomo.

Le maschere tradizionali

Tra le maschere principali della tradizione carnevalesca milanese ricordiamo: Meneghino protagonista delle commedie dialettali seicentesche assieme alla moglie Cecca. Meneghino è un servo che si prende gioco in modo scherzoso dei difetti degli aristocratici. In particolare è ricordato per il suo abbigliamento strambo e un singolare cappello a tre punte.

Il Grande Corteo Storico

Al Grande Corteo Storico del sabato pomeriggio partecipano i carri, le maschere tradizionali e i gruppi mascherati degli oratori. La partecipazione è libera e del tutto gratuita a chiunque voglia unirsi ai festeggiamenti. Contemporaneamente in tutta la città si terranno anche altri eventi legati al carnevale in diversi spazi sociali e d’aggregazione. Artisti di strada, acrobati, trampolieri e animazioni di ogni genere accompagneranno il corteo durante il suo percorso. Imperdibile l’opportunità di assaggiare le “chiacchiere”, dolce tipico milanese, presente in tutta Italia sotto veri epiteti.

credits: vivimilano

@Clelia Mumolo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here