Home Articoli HP Abu Dhabi punta allo scalo FS Farini, settanta milioni sul tavolo

Abu Dhabi punta allo scalo FS Farini, settanta milioni sul tavolo

193
0
SHARE
scalo fs farini
scalo fs farini

Sono settanta i milioni offerti dal fondo sovrano di Abu Dhabi per lo Scalo FS Farini.

Un piccolo pezzo di terra di sessantamila metri quadrati per posizionarsi in una zona chiave in un affare molto più grande. Il riferimento va ovviamente a tutti gli altri scali di FS che per ora sono inutilizzati. Con l’offerta di 70 milioni Abu Dhabi verrebbe a pendere possesso del 10% dello scalo FS Farini.

Da parte di Palazzo Marino,  Regione Lombardia e Ferrovie vi è la volontà di riqualificare la zona, non per nulla circa cinque mesi fa hanno firmato assieme alla società immobiliare un accordo di trasformazione urbanistica.

Come detto poc’anzi il Farini è solo uno dei numerosi scali di Milano, ma sarà il primo molto probabilmente da cui partirà la riqualificazione. Il bando per i 620k metri quadrati verrà lanciato a breve. Una giuria in seguito alla visione del masterplan più indicato sceglierà il progetto.

Spostando dunque lo sguardo a via Valtellina vi è un edificio vincolato che dovrà preveere commerciale e residenziale. Per Abu Dhabi sarebbe il secondo passo in termini immobiliari nell’area milanese; prima di questa era già stata portata avanti quella del palazzo INPS. Altri investimenti avrebbero probabili mire speculative, lotti comprati a un prezzo per essere rivenduti singolarmente ad un prezzo maggiore.

Per quanto concerne invece il complesso di scali FS che coprono un’area di 1,25 milioni di metri quadri, rimarrebbe in possesso di FS solo 200k mentre il restante verrebbe convertito a verde e aree pubbliche.

@Damiano Grilli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here