Home Articoli HP Milano, il bar Jamaica è uno dei locali storici nel cuore di...

Milano, il bar Jamaica è uno dei locali storici nel cuore di Brera

392
0
SHARE
bar jamaica milano
bar jamaica milano

Da nord a sud l’Italia conserva numerosi locali storici, ma a Milano, il bar Jamaica è un locale centenario con una storia illustre.

Milano, il bar Jamaica è praticamente un’istituzione.
Il locale, sito in via Brera 32, inaugurato nel giugno 1911, è da subito frequentato dai personaggi della Milano del tempo.
Il nome Jamaica si deve al critico musicale Giulio Confalonieri. Il musicologo si sarebbe ispirato a un film inglese del 1939 dal titolo “Jamaica Inn” o “La taverna della Jamaica” diretto da Alfred Hitchcock.
Il film uscì in Italia solo alla fine della guerra, ma ebbe un grande successo. Così il Jamaica divenne uno dei locali più famosi della penisola.
Il clima che si creò all’interno del locale contribuì a trasformare Milano nella capitale della cultura dell’epoca.
Il bar era il punto di ritrovo di molte personalità di spicco, intellettuali e artisti.
Addirittura, uno dei più assidui frequentatori del Jamaica era Benito Mussolini, che allora dirigeva il “Popolo d’Italia”.
Tra gli altri importanti personaggi che erano soliti prendere un caffè al bar Jamaica ricordiamo: il pittore Lucio Fontana, i poeti Giuseppe UngarettiSalvatore Quasimodo, gli scrittori Dino Buzzati e Ernest Hemingway e il grande Dario Fo.
Insomma, a Milano, il bar Jamaica è il luogo giusto per respirare l’odore della storia del nostro paese.
Se volete maggiori info vi consiglio di visitare il sito web dedicato al locale cliccando qui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here