Home Articoli HP Linea M5: nuove sponsorizzazioni per le fermate della metropolitana di Milano

Linea M5: nuove sponsorizzazioni per le fermate della metropolitana di Milano

245
0
SHARE
Linea M5: nuove sponsorizzazioni per le fermate della metropolitana di Milano
Linea M5: nuove sponsorizzazioni per le fermate della metropolitana di Milano

Nella linea M5 le fermate della metropolitana sono sponsorizzate già da diversi anni. Un vero affare per le casse comunali che ricavato un milione di euro all’anno.

Non solo, quindi, Roma e Madrid, ma anche a Milano, dal 2014, le fermate della metropolitana sono sponsorizzate. Per il momento gli accordi riguardano solo la linea M5, conosciuta anche come metropolitana lilla.

La linea conta diciannove stazioni. Tra queste, solo cinque sono associate a un brand aziendale. Da alcune indiscrezioni, però, presto saranno sei.

La prima azienda che ha deciso di associare il proprio marchio a quello di una fermata della metro è stata Mediaset.

E quale fermata avrà scelto l’azienda?

Ovvio: il capolinea San Siro Stadio. Infatti, con Mediaset Premium è possibile vedere le partite di campionato e non solo. Mediaset paga 180mila euro all’anno e la concessione è stata prorogata sino al 30 settembre.

La seconda azienda a firmare una stazione è stata la casa automobilistica Nissan, che si è accaparrata la fermata Garibaldi. L’azienda paga circa 70mila euro all’anno.

La concessione scadrà a giugno 2018.

Le assicurazioni Allianz e Generali sponsorizzano insieme la fermata Tre Torri.

Infatti, le nuove sedi delle due aziende si trovano nei due grattacieli di CityLife, proprio nel quartiere Tre Torri. Allianz e Generali hanno stretto un accordo per dieci anni, del valore di 5 milioni di euro.

La stazione di Cenisio se l’è aggiudicata Widiba, banca online del gruppo Monte dei Paschi di Siena. L’azienda ha offerto 55mila euro all’anno per tre anni. La sede di Widiba si trova a pochi passi dalla fermata. La Prysmian Group, invece, ha stretto un accordo per la fermata Ponale.

L’azienda, che produce cavi, ha sede nel quartiere della Bicocca. Per la sponsorizzazione, verserà nelle casse del Comune, ben 750 mila euro in dieci anni.

L’azienda che vorrebbe sponsorizzare la sesta fermata è Ibl Banca. Si tratta della stazione metropolitana di Gerusalemme.

Sul tavolo sono stati offerti 60mila euro all’anno per tre anni. Manca solo la firma per raggiungere l’accordo tra Ibl, Comune di Milano e Metro 5 Spa, società proprietaria della M5 con Atm.

La sponsorizzazione delle fermate è un vero e proprio business per Palazzo Marino e Metro 5 Spa, che ogni anno incassano oltre un milione di euro. Nel frattempo, è stato pubblicato un nuovo bando per rilanciare l’operazione.

I privati avranno due opzioni: associare il proprio marchio a quello della fermata oppure monopolizzare tutti i cartelloni pubblicitari di una specifica stazione. Inoltre, quasi certamente, in futuro, il branding verrà esteso alle altre linee della metro. Insomma, a Milano, le fermate della metropolitana sono sponsorizzate da famosi brand, e tutto ciò consente al Comune di offrire un servizio di trasporto pubblico migliore. Francesca Decorato

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here