Home Arte Milano, è record di richieste per girare film, spot e serie in...

Milano, è record di richieste per girare film, spot e serie in città

476
0
SHARE
Milano, è record di richieste per girare film, spot e serie in città
Milano, è record di richieste per girare film, spot e serie in città

Grande notizia per il capoluogo lombardo: a Milano, è record di richieste per girare film, spot e serie

A Milano, è record di richieste per girare film, spot e serie.
Nella storia del cinema italiano, la città meneghina è sempre stata considerata come un set di tutto rispetto. E ultimamente è sempre più apprezzata. Nei primi sette mesi del 2017, in totale,  sono arrivate 376 richieste per fare di Milano il set di vari progetti. Questi progetto sono film, documentari, spot pubblicitari, serie tv, fiction, videoclip, spot sociali ed esercitazioni didattiche. Di queste 376 richieste, ben 44 sono arrivate da produzioni straniere internazionali. 
Se il trend dovesse essere confermato anche nei prossimi cinque mesi, il numero totale di richieste batterebbe ogni record. Infatti, si supererebbero i numeri raggiunti negli ultimi 5 anni. Nel 2012 le richieste sono state 327, nel 2013 sono state 387, mentre nel 2014 il dato è sceso a 359.  Nel 2015 si è raggiunti le 478 richieste e nel 2016 sono state 497.

Tanti nuovi film…

Quest’anno, da gennaio a luglio, sono 203 le richieste che riguardano servizi fotografici o video per pubblicità e servizi di moda. Di queste 203 proposte, ben 18 sono di produzione straniera. Nel 2016 le produzioni di questo genere erano state 207. Inoltre, sono stati girati 29 lungometraggi e cortometraggi, di cui 3 stranieri. Sono state 59, invece, le serie tv, le fiction e i talk show realizzati nel capoluogo lombardo. Di questo, 8 erano stranieri. A tutto ciò si aggiungono 35 documentari, di cui 15 stranieri, 36 tra esercitazioni didattiche e videoclip. Sono stati 14, infine, gli spot sociali.
Tanti sono i luoghi della città oggetto di tali richieste. Tra le più ambito ci sono il Duomo, Galleria Vittorio Emanuele II e piazza della Scala con 128 richieste. Seguono, con 89 richieste, il Castello Sforzesco, l’Arco della Pace e Parco Sempione. Altri punti della città presi d’assalto dalle richieste sono via Manzoni, via Montenapoleone, via della Spiga e corso Matteotti con 39 richieste. Risultati positivi anche per i Giardini Montanelli, corso Venezia e piazzaCavour che hanno ricevuto 33 proposte. Successo anche per Brera con 30 contatti. 
Quindi, l’interesse continua ad aumentare verso la città, le sue piazze, le sue strade, i suoi parchi e non solo verso musei e monumenti. Milano non è solo la città italiana capitale della moda, ma molto altro. 
Palazzo Marino ha spiegato che questo interesse è stato favorito dalla semplificazione delle procedure avviata nel 2011. Inoltre, Milano sta acquistando una sempre crescente reputazione in Italia e nel mondo. Il capoluogo lombardo ha la capacità di accogliere e semplificare il lavoro delle aziende che la scelgono come set per i loro progetti. 
Insomma, a Milano, è record di richieste per girare film, spot e serie, che renderanno la città un set a cielo aperto. 
(credit foto: YOUparti)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here